Exodos. Rotte migratorie, storie di persone, arrivi, inclusione

exodus

 

 

 

 

Dodici fotoreporter torinesi, indipendenti, hanno seguito e documentato negli ultimi due anni le drammatiche rotte percorse da milioni di persone in fuga dalle proprie terre sconvolte da guerre, fame e povertà: da Lesobs a Calais, dal Mediterraneo a Idomeni, da Ventimiglia a Kos.

Il risultato di questo viaggio fatto di viaggi, è confluito in un corpus di quaranta fotografie, una collettanea toccante e intensa dove ogni autore, ciascuno con il proprio stile e la propria poetica, ha documentato un pezzo di questo esodo umano.

Il Laboratorio Stampatingalera, forte della collaborazione già avviata l’anno scorso con il fotografo Max Ferrero, ha realizzato le stampe fine art della sua personale.

La mostra è visitabile dal 23 gennaio al 28 febbraio 2017 a Torino, in piazza Castello 165, presso il palazzo della Regione.

Inaugurazione il 23 gennaio ore 18.00, con la partecipazione anche di uno dei partecipanti al Laboratorio di Stampatingalera.

 

Fotografi partecipanti

Marco Alpozzi
Sefano Bertolino
Cosimo Caridi
Mauro Donato
Max FerreroMirko Isaia
Giulio Lapone
Matteo Montaldo
Giorgio Perottino
Andreja Restek
Paolo Siccardi
Stefano Stranges

Scarica la brochure della mostra fotografica.

Leave A Comment

Information