TASTE CIRCUS for Christmas!

 

SAPORI RECLUSI diventa liquido con bianco, rosso, libero

 
Dove? Sotto il magnifico chapiteau montato nel chiostro di San Pietro in Vincoli (via San Pietro in Vincoli, 28)
Quando? Dal 12 al 14 e dal 17 al 21 dicembre 2013
Con chi? Insieme ad ACTI TEATRI INDIPENDENTI, FLIC SCUOLA DI CIRCO, MIRABILIA FESTIVAL e LABPERM ideatori dell’evento e amici di Sapori Reclusi, che riprendono l’idea del progetto sperimentale di “Monferrato Circus”, il progetto sperimentale pensato da Fabrizio Gavosto e realizzato dall’Associazione Ideagorà con il Festival Mirabilia nell’ottobre 2012 nell’ambito del Salone del Gusto di Torino
Cosa?  Un tendone da circo che diventa un ristorante, gli artisti del circo che diventano camerieri, cibi e vini d’eccezione serviti con acrobazie, tra storie consumate dentro tessuti e trapezi. Uno spettacolo dentro lo spettacolo, dove i 5 sensi sono i veri protagonisti grazie a cuochi, artisti, musicisti che si contendono la scena sotto la guida sapiente del regista Beppe Rosso per ammaliare gli spettatori.
Come? 5 atti lunghi 5 portate, esplosioni e conflitti, amori e riconciliazioni che reinventano teatro circo ed enogastronomia cucendo insieme una storia che parla di lavoro, passione, ribellione.

E Sapori Reclusi? Beh, ovviamente parteciperà mettendo a disposizione i vini del progetto “bianco, rosso, libero – vini e storie”. Un racconto per bottiglia, una storia su ogni tavolo, perché chi lo dice, che per parlare di impegno sociale si deve essere per forza seri?

Leave A Comment

Information